Sicurezza nel mondo NFT

Sicurezza nel mondo NFT
Come difendersi dagli SCAM? La sicurezza nel mondo NFT è davvero importante!

Ok ok, devo farlo. Allarme spoiler: questo approfondimento rischia di essere il più lungo e noioso ma, indovina, il più importante. Cercherò di renderlo più leggero possibile.

Da cosa mi devo difendere?

Come avrai capito il mondo NFT e blockchain ha tanti vantaggi, è smart, veloce e non solo, ma vi è un rovescio della medaglia. Più chiedi e più devi essere disposto a sacrificare.

Il massimo dell’indipendenza, che raggiungi con l’utilizzo di wallet non custodial come Metamask, prevede che tutti i rischi siano in mano tua. Non vi è nemmeno un Exchange tra te e un possibile malintenzionato, quindi sei tu e soltanto tu che devi prestare attenzione ad ogni pericolo… ma d’altronde sei qui per guadagnare giocando, altrimenti saresti rimasto sull’innocuo ultimo Final Fantasy della saga, no?

sicurezza nel mondo nft
Fonte: The Verge

Ecco, tu sei l’unico custode del tuo valore, ma non temere! Questa tecnologia c’è dal 2008, sta progredendo sempre più e sono molti più gli utenti soddisfatti che non tornerebbero indietro, rispetto ai pochi “scammati”. Ma vediamo come possiamo raggiungere un buon grado di sicurezza con le seguenti brevi pillole, non in ordine di importanza:

  • Legato al precedente, custodisci la tua seed phrase\chiave privata in luogo e modo sicuro. Assolutamente mai su smartphone, è uno dei furti più diffusi, meglio carta e penna, plastificato e, nel caso di cifre importanti per te, a prova di incendio. Sì, dico davvero. Ricorda che non vi è una banca o vigilanza privata a tutelare i tuoi averi, solo tu!
  • Mai, ma davvero mai, rispondere a messaggi privati, diretti, su Telegram o Discord, 101% si tratta di truffatori che ti forniscono link a siti e pagine di minting fasulli. Se malauguratamente vi clicchi sopra potresti rischiare di firmare uno smart contract truffaldino. Tip: abilita su Telegram l’opzione “impedisci ai membri dei gruppi di scrivermi in privato” e su Discord “impedisci i messaggi privati dai membri di questo server”, prego 😉 .
  • Usa un hardware Wallet. Sicuramente non sei un trader, altrimenti non saresti qui. Dunque non ti serve la rapidità di un conto exchange. Un hardware wallet garantisce una barriera di sicurezza in più, poiché mai la sua seed phrase\chiave privata è stata esposta online sul tuo pc, alla mercé di attacchi quali tunnelling e screening delle password.
  • Lavora con le criptovalute su un pc pulito, puoi permetterti di abbassare leggermente la guardia solo se rispetti il punto precedente: con pulito intendo esposto solo a siti sicuri e non, ad esempio, app di social network.
  • Controlla più volte i link sulla barra degli indirizzi: molti link scam utilizzano gli stessi nome a dominio omettendo, o aggiungendo, una lettera nell’url sperando che l’utente non se ne accorga. Assicurati, dunque, di aprire i link sempre e solo da fonte ufficiale.
  • Legato al precedente: accedi a marketplace, siti di mint, siti ufficiali e account di aziende, solo dal server Discord ufficiale! Lì di solito, nei progetti più precisi, sono riportati tutti i canali ufficiali del progetto in questione. Puoi magari partire dall’account Twitter e poi rivolgerti al Discord per i link. Ad esempio, vi sono tre collezioni di Mavia su Opensea, e due sono scam. Il modo per essere certi di acquistare un vero NFT di Mavia è partire dal Discord\Twitter ufficiale e da lì cercare il link alla collezione su OpenSea.

Swappa token solo all’interno di un bunker antiatomico a prova di invasione zombie. Lol, ovviamente scherzo, ma la sicurezza in questo mondo così libero e veloce non è mai troppa! Ok, qualche spunto smart credo di avertelo dato, per ora è tutto. E’ stato un piacere averti aiutato a rendere più sicura la tua esperienza nel mondo cripto, alla prossima!

Continua a imparare